‘Francesco, il Papa della gente’, la serie di Canale 5 su Bergoglio prima di diventare PAPA
3 Dicembre 2016
Con l’aspirina si riduce il rischio di tumore alla prostata del 40%
4 Dicembre 2016

Laura parte con marito e figli per l’isola deserta: “Farà il lavoro che nessuno vuol fare”

Un lavoro che nessuno sembrava disposto a fare, ma che grazie a un passaparola diventato virale durante l’estate ha trovato una candidata. L’impiego non sembrava male: posto fisso e uno stipendio di 40mila euro l’anno. Ma nascondeva un particolare per molti scoraggiante: trasferirsi sull’isola scozzese di Mock, nell’arcipelago delle Ebridi. Qui viviono solo 40 persone, di cui otto bambini che avevano bisogno di un’insegnante.  

Laura Marriner è la donna che ha accettato di trasferirsi a Mock insieme al marito Dean e ai due figli, Charlie e Atticus. Ha preso servizio a inizio novembre e ha accettato la nuova residenza con entusiasmo: “Siamo fortemente favorevoli a uno stile di vita sostenibile e convinti che questo si rivelerà utile nella piccola comunità dell’isola, dove speriamo di dare un contributo positivo”.   

L’ultimo maestro che ha insegnato alla scuola elementare di Mock, un’unica classe con alunni di età differenti, ha resistito due anni e mezzo nel suo ruolo, poi ha sentito l’esigenza di tornare in città: una delle difficoltà della vita sull’isola, infatti, è non solo l’assenza di qualsivoglia attività commerciale, ma anche la quasi impossibilità di spostarsi una volta arrivati: a causa dei flutti, spesso i traghetti saltano le loro corse.

Comments are closed.