Pamela trovata morta in Brasile: la famiglia lo sa da Facebook
19 novembre 2016
Palermo, per De Zerbi alto rischio esonero: i nomi dei possibili sostituti
20 novembre 2016

L’OMS LANCIA L’ALLARME, IL VEGANISMO ATROFIZZA CELLULE CEREBRALI E GENITALI

PARIGI: L’organizzazione Mondiale della Sanità lancia un allarme inquietante: “essere vegani è davvero pericoloso per la salute”.

Da un recente studio applicato presso l’università di Malmo (Svezia) applicato su oltre 150 soggetti che praticano la dieta vegana, sono emersi dei risvolti inaspettati.

 Analisi cliniche e psicologiche hanno evidenziato un lieve ritardo cognitivo in tutti i soggetti. Il test si è svolto su 80 uomini e 70 donne. Sugli uomini si è subito notato una netta diminuzione del Q.I. oltre ad un’inizio di atrofia genitale e atrofia muscolare in genere.

Sulle donne i risultati sono apparsi completamente diversi, in circa dieci soggetti sono stati evidenziati gli stessi sintomi degli uomini ma sulle altre donne circa 60 l’unica evidenza clinica si riscontra sugli arti inferiori, con precisione, lievi arrossamenti alle ginocchia e compressione del menisco. 2 di queste donne hanno presentato anche problemi alla mascella e arrossamenti alla faringe.

Per comprendere queste sostanziali differenze, gli studiosi hanno avviato una verifica psicologica ed hanno riscontrato che i 60 soggetti femminili non eseguivano al 100% una dieta vegana, incalzate dai medici hanno ammesso di praticare la fellatio senza buttare via nulla.

www.liberogiornale.com/

 

Comments are closed.