Nemica Amatissima, Lorella Cuccarini e Heather Parisi fanno il pieno di ascolti -Guarda
3 Dicembre 2016
Diritti Tv, Rai e Sky preparano lo ‘scippo’ a Mediaset: obiettivo Champions League!
3 Dicembre 2016

Una Juventus diversa quella che schiererà Massimiliano Allegri contro l’Atalanta

Una Juventus diversa quella che schiererà Massimiliano Allegri contro l’Atalanta.  Anche se con gravi assenze come Leonardo Bonucci e Andrea Barzaghi, che condizionano le scelte e portano il mister bianconero a scelte nuove, il tecnico bianconero schiererà, comunque, una squadra competitiva in cui ci sarà anche Giorgio Chiellini. Grazie di lui, quindi, un trio inedito con Benatia e a Daniele Rugani per una difesa a tre, almeno che non si punti per quella a quattro.

L’obiettivo è quello di cercare di confermare i buoni livelli di inizio stagione, poter migliorare il rendimento di squadra e tornare ad essere la formazione che prende meno reti, visto che nelle ultime otto gare i bianconeri hanno preso un gol a partita.

L’attenzione del resto è rimasta per anni l’elemento chiave e fondamentale su cui basare le proprie vittorie per la Juventus e se la Juventus vuole mantenere il primato di classifica che oggi è di quattro punti di vantaggio deve continuare ad essere il miglior reparto ad ogni gara e quindi diventa fondamentale che i nuovi interpreti siano  bravi a valorizzare la fase difensiva.  I difensori bianconeri devono dimostrare di essere giocatori da Juventus ed adeguati per far migliorare la squadra, per l’altra difesa, formata da Benatia, Rugani e Chiellini il compito di far dimenticare i quotati compagni e sfruttare un’occasione importantissima.

Comments are closed.