Come è fatta una chiave bulgara e perché apre qualsiasi serratura
6 ottobre 2017
Sapete quante volte guardiamo lo smartphone? Siete curiosi? Ecco la risposta
6 ottobre 2017

‘Totti è triste ed ha paura’: Lo rivela Ilary ecco cosa sta succedendo alla coppia

Ilary Blasi, che sta avendo un successo enorme alla conduzione del Grande Fratello Vip, è tornata a parlare dell’addio al calcio del marito Francesco Totti. La popolare conduttrice televisiva in un’intervista rilasciata a ‘Oggi’ ha parlato delle grandi emozioni vissute nel giorno dell’addio al calcio ed ha detto che nemmeno lei sa cosa farà da grande l’ex numero 10 della Roma.

La dolce metà della leggenda della Roma ha parlato delle emozioni che lui e suo marito hanno provato nel giorno dell’addio al calcio. Quel giorno né Totti né la Blasi lo dimenticheranno mai. Lei ha svelato le emozioni e le paura del simbolo della ‘Magica’:

Era una giornata straordinaria, incedibile, non posso spiegare cosa sentivo. Avevo chiesto a Francesco di fare quel giro dello stadio da solo perché era il suo momento, ma lui ha preferito avere accanto tutta la sua famiglia. E quindi io ho deciso che volevo essere per lui, che era emozionato, triste e impaurito, un punto fermo, una certezza. Ho provato a essergli utile e l’ho fatto come sono capace.

Totti ha lasciato il calcio dopo venticinque stagioni da professionista e ha temporeggiato un po’ prima di firmare un contratto da dirigente con la società del presidente Pallotta. Ilary ha fatto una disamina perfetta della vita di un calciatore, che quando si ritira perde tante emozioni e tanta adrenalina. Totti con l’aiuto della sua famiglia però fortunatamente ha ritrovato tanta serenità:

Questi ragazzi hanno una carriera strepitosa che però finisce presto. Lo sanno sin dall’inizio ma quando quel momento arriva, non sono preparati. Francesco è consapevole di essere stato un uomo molto fortunato, ma dire addio al calcio, a una passione che per lui è stato tutto per 28 anni, non è facile. Ne abbiamo parlato tantissimo.

Io l’ho aiutato a capire che nei cambiamenti che ci possono essere anche aspetti positivi, sta a noi vederli e saperli assaporare. Il resto deve farlo da solo. Quell’adrenalina che ti sale dentro quando hai una partita è come una droga naturale da cui dipendi. Non è facile rinunciarci, ma solo lui può rielaborare queste emozioni. Noi siamo la sua famiglia e gli staremo accanto. Mi sembra di vederlo sereno, ma è tutto in divenire, vedremo.
I dubbi sul futuro di Totti

Un paio di settimane fa Totti si è iscritto al corso per diventare allenatore, ma a causa delle troppe assenze l’ex numero 10 giallorosso è stato estromesso dal corso stesso. Ilary conferma che il marito ha sempre detto di non voler allenare, ma nemmeno lei sa esattamente cosa ha in mente il marito: “Il corso da allenatore? Lo voleva fare a prescindere. Lui ha sempre detto che non vuole allenare una squadra, ma non so cosa abbia in mente”.
Fonte fanpage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *