Giorgia e Alex Baroni
Giorgia e il ricordo di Alex Baroni: “Sembra sempre un attimo fa”
14 aprile 2016
Isola dei Famosi, immagini bollenti tra Marco Carta e Joas Berami, vero o falso? il web s’ infiamma
14 aprile 2016

Silvia Toffanin svela aspetti privati della sua vita

 Silvia Toffanin svela aspetti privati della sia vita

Silvia Toffanin, la conduttrice di Verissimo, in un’intervista ha svelato gli aspetti più privati della sua vita. Di lei sappiamo che è la compagna di Pier Silvio Berlusconi col quale hanno due figli.

Ha raccontato che mentre era in dolce attesa del secondogenito le vennero molti dubbi “Quando ero incinta, mi chiedevo come avrei potuto amare così tanto un altro bambino, dedicargli così tante attenzioni. Poi l’affetto si moltiplica senza che uno se ne renda conto: viene naturale” .

Silvia è una donna in carriera ma dover rinunciare al divertimento non le dispiace affatto “Preferisco godermi la mia famiglia, passare del tempo con i miei figli e il mio compagno. E poi Verissimo per me è già una festa: lì mi vesto, mi trucco, incontro tante persone. È il mio lavoro ma è anche un modo per rompere la routine”.

Le è statata chiesta un’opinione riguardo ai due temi scottanti ed estremamente attuali: nozze gay e la maternità surrogata. Per quanto riguarda il primo argomento è favorevole, per la maternità dichiaraSono contenta che in Italia non sia consentita. Chi ha avuto un bambino in pancia, sa che staccarsi da lui emotivamente è praticamente impossibile. Alcune donne sono costrette a farlo per gravi problemi economici, lungi da me giudicarle, ma io non lo riesco ad accettare”.

Inoltre Silvia Toffanin ha parlato del suo amore per Pier Silvio Berlusconi:“Sento ancora la sua mancanza e non vedere l’ora di riabbracciarlo è un sentimento importante che mi fa stare bene, tiene vivo il nostro amore. Non è semplice stare accanto a un uomo importante, tanti gli impegni, da conciliare con la famiglia, eppure se tornassi indietro sceglierei ancora lui.“

prosegui per vedere alcune immagini della bella Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *