Fabio Quagliarella e Claudia Galanti nuova love story (LE FOTO)
16 giugno 2016
E’ Italiana ed è una delle stazioni più impressionanti d’Europa (le Immagini spettacolari)
17 giugno 2016

Juventus: prima Mascherano e poi Witsel, grazie alla carta Pereyra

La Juventus non si ferma a Miralem Pjanic e continua a lavorare per rinforzare il centrocampo della squadra di Massimiliano Allegri. Javier Mascherano è la prima scelta, ma sul fronte Barcellona bisognerà ancora attendere molto: che il Jefecito torni dalla Coppa America e che parli con la dirigenza blaugrana, per chiedere di essere ceduto. Da parte sua, il Barça farà di tutto per trattenerlo, proponendogli anche un rinnovo del contratto in scadenza nel 2018.

WITSEL GRAZIE A PEREYRA  – La Juve intanto si muove anche per Axel Witsel, che il contratto in scadenza con lo Zenit San Pietroburgo rende un soggetto particolarmente appetibile, quasi un ‘parametro zero’. Secondo quanto riferisce Tuttosport in edicola oggi, potrebbero bastare 20 milioni di euro (o 15 più bonus), per ingaggiare il centrocampista belga. Marotta e Paratici, oltretutto, potrebbero giocare con lo Zenit la carta Roberto Pereyra, un giocatore che il clyb russo potrebbe regalare al nuovo tecnico, Mircea Lucescu. Mettendo sul piatto Pereyra più un conguaglio, la Juventus potrebbe portare a casa il colpo Witsel, il cui ingaggio (3,5 milioni a stagione) non spaventa la società bianconera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *