Clamoroso, ritorno di Vidal alla Juventus
8 aprile 2016
5 minuti al giorno e, in 30 giorni, il tuo corpo diventa perfetto
8 aprile 2016

Juve, il Bayern vuole Marchisio

Al centro della Juventus, non solo per ragioni tattiche. Claudio Marchisio da sempre fa rima con qualità e garanzia, non è un caso che sia uno degli artefici della rimonta Juventus, ora in pole position nella lotta scudetto. Come scrive La Gazzetta dello Sport un paio di numeri in particolare spiegano l’importanza del tuttofare torinese nell’impianto bianconero: solo una sconfitta (a Siviglia) con lui in campo; appena 10 reti subite dai campioni d’Italia nelle 30 gare griffate Marchisio (23 vittorie, 6 pareggi e appunto una sconfitta).

CUORE JUVE – Dati impressionanti, figli delle inimitabili capacità tattiche di un giocatore che ha ormai sposato a vita la causa juventina, ma che ancora oggi scatenerebbe l’appetito di tutte le corazzate internazionali nel caso in cui decidesse di rimettersi in discussione. Il Bayern Monaco in passato ha fatto offerte choc (e ancora oggi Ancelotti preme per averlo), mezza Premier League lo vede come l’erede naturale di Gerrard e Lampard, lui ha sempre detto “no, la mia vita è a Torino, e voglio chiudere la carriera in bianconero”. Ha firmato non da molto un nuovo lungo contratto (fino a giugno 2020) e sogna la fascia da capitano di Gigi Buffon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *