Panchina Milan, Giampaolo: ‘Sarebbe un onore’. Il punto
5 giugno 2016
Zaza scontento: la Premier chiama
5 giugno 2016

Inter, spunta Lichtsteiner a destra

Con l’arrivo di Caner Erkin e la conferma di Yuto Nagatomo, la fascia sinistra per l’Inter può dirsi blindata. Il turco, arrivato a zero dopo l’esperienza con il Fenerbahce, sostituirà, di fatto, Alex Telles, destinato a rientrare al Galatasaray. I problemi, invece, sorgono sull’out di destra, dove c’è il solo Danilo D’Ambrosio, visto la quasi sicura partenza di Davide Santon, cercato nuovamente in Premier League. Da Zabaleta ed Ansaldi, passando per van der Wiel, la società nerazzurra pensa ad un altro nome: Stephan Lichtsteiner.

CHIUSO DA DANI ALVES – La Juventus ha chiuso per Dani Alves e questo non può far certo contento il treno svizzero, in bianconero dal 2011 e vincitore di 5 scudetti consecutivi. Come scrive il Corriere dello Sport, Mancini e Ausilio ci stanno pensando: con il contratto in scadenza nel 2017 e la voglia di giocare titolare (il “Non escludo ogni possibilità” dei giorni scorsi è emblematico), l’Inter è pronta a parlare con il club bianconero, per capirne la valutazione. Dopo i problemi per il mancato scambio Guarin-Vucinic, i rapporti sono tornati ottimi, come ha dimostrato l’affare Hernanes la scorsa stagione. E questa può essere l’estate di Lichtsteiner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *