METEO: E’ IN ARRIVO LA TEMPESTA ”GIUCA” – ECCO COS’E’ PREVISTO
23 giugno 2016
Ecco Come POTENZIARE Il Segnale WIFI Di Internet Con Solo 1 LATTINA
24 giugno 2016

Dybala: «Olimpiadi? Non posso, devo vincere la Champions con la Juventus»

Il campione argentino: «Lo scorso anno non abbiamo fatto una buona preparazione e ci sono stati 40 infortuni. Per questo il club vuole che tutti siano a disposizione per il ritiro»

TORINO – Paulo Dybala è ancora in Argentina per trascorrere le sue meritate vacanza; il campione bianconero, però, vive di calcio ed in questo momento osserva da tifoso le gesta della nazionale albiceleste, che domenica (alle 2 di notte italiane) tenterà di battere il Cile in finale per vendicare la sconfoitta subita la scorsa estate da Vidal e compagni.

LE SUE PAROLE – A tal proposito la ‘Joya’ ha parlato ai microfoni di TyC Sports : “L’Argentina ha una squadra forte, migliore di tutte le altre. Nella finale di domenica non possiamo perdere. Sull’idolo Messi, Dybala non ha dubbi, “è un esempio in tutti i sensi. E’ il mio idolo e quello di molti ragazzi argentini”, – ha affermato il campione bianconero – mentre sulle sue aspettative con la maglia della selezione argentina, Paulo non nasconde la voglia di conquistarsi un ruolo da protagonista, “essere il 9 dell’Argentina non è semplice, c’è grande competizione ma ovviamente vorrei esserci”.

NIENTE OLIMPIADI – Ad agosto ci saranno le Olimpiadi a Rio de Janeiro, Martino voleva che Paulo guidasse l’attacco della nazionale olimpica, ma la Juventus ha posto il suo veto : “Ho parlato con il club, con i dirigenti e con l’allenatore. Hanno considerato tutte le situazioni, hanno la vittoria della Champions come obiettivo e vogliono che tutti facciano una buona preparazione. Lo scorso anno non abbiamo fatto una buona preparazione e in tutta la stagione ci sono stati 40 infortuni. Per questo vogliono che tutti siano a disposizione per il ritiro”. E poi ancora sulla nazionale: “La Juventus mi sta dando la possibilità di giocare un po’ più indietro e di essere libero, ma il Tata Martino mi ha già detto che mi vede da 9 puro e io cercherò di continuare così per guadagnarmi il posto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *