Michael Schumacher è peggiorato, la sua vita è appesa a un filo
19 giugno 2016
Incredibile 19 giugno nevica sul Monte Amiata 
19 giugno 2016

Dalla Spagna: la Juve vuole 160 mln per Pogba. Real, trattativa complicata

Il futuro di Pogba è tutt’altro che definito: Zinedine Zidane e il Real Madrid lo vogliono, ormai non è più un mistero. Il centrocampista francese classe ’93 è l’uomo dei sogni dell’estate madrilena, ma la Juventus per ora non ci sente. A prescindere da come si concluderà l’affaire Morata, il club bianconero fa muro: secondo quanto riporta Marca, la Juve ha informato il Real che il prezzo di Pogba è fissato a 160 milioni. Una cifra improponibile, anche per le casse dei Blancos: il valore del francese era infatti stimato attorno ai 100 milioni. 
TRATTATIVA LEGATA A MORATA – Marca, ben informato sui movimenti del Real, rilancia con forza questa indiscrezione: la dirigenza juventina ha avvisato infatti il presidente Perez in persona, dichiarando di non essere disposta a fare alcuno sconto. E’ filtrata in seguito la confidenza dello stesso presidente merengue, che, a questo punto della storia, definisce la trattativa per Pogba molto difficile. La settimana scorsa tra la Juventus e il Real era previsto un appuntamento di mercato, poi rinviato: l’ad bianconero Beppe Marotta aspetta un segnale da Madrid per partire e parlare della questione Morata faccia a faccia con Florentino Perez, ma l’argomento Pogba verrà perimenti trattato. Ieri il Real ha incontrato l’agente dell’attaccante spagnolo, visto che in agguato ci sono già Arsenal e Chelsea, pronti ad offrire un super ingaggio allo spagnolo, da 7,5 milioni annui. La Juve vuole provare a cancellare la clausola di riacquisto a favore del Real presentando un conguaglio economico, da 20-25 milioni: il futuro di Pogba si lega a doppio filo con questa trattativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *