NOSTRADAMUS AVEVA PREVISTO TUTTO: ”DONALD TRUMP PRESIDENTE, POI ECCO COSA SUCCEDERA”
10 novembre 2016
IL NUOVO TATUAGGIO DEL CAMPIONE NON PASSA INOSSERVATO: ECCO DI CHI SI TRATTA
10 novembre 2016

LA PROFEZIA DI BABA VANGA ”BARACK OBAMA SARA’ ULTIMO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI”: ECCO COSA STA PER ACCADERE

Baba Vanga, la Nostradamus bulgara, era una donna mistica di origine bulgara, il suo vero nome era Vangelia Pandeva Dimitrova, nacque a Strumica il 31 gennaio del 1911 e morì a Sofia l’11 agosto del 1996. La chiaroveggente, cieca dall’età di 12 anni, nel corso della sua vita, ha predetto molti eventi, addirittura si narra che i suoi calcoli siano stati talmente accurati da avere solamente un margine di errore del 15%. Secondo la veggente bulgare, la controversa e popolare mistica bulgara, Barack Obama sarebbe stato l’ultimo presidente degli Stati Uniti d’America: “Il 44° presidente degli Stati Uniti sarà afroamericano e sarà l’ultimo della loro storia”.

E in molti hanno letto in questa profezia l’arrivo, con Donald Trump, di un nuovo periodo, di una nuova fase per gli Stati Uniti. Sembra che la veggente avesse previsto lo Tsunami, Fukushima e anche gli attacchi dell’Isis entro il 2016. Baba Vanga diceva: “Nel 2016 si inasprirà la guerra dell’Occidentecontro il mondo islamico. La fine si avrà soltanto nel 2043, quando verrà istituito un nuovo califfato che avrà Roma come suo epicentro” E per gli anni a venire? Ecco cosa riferì la veggente morta anni fa. Nel 2034 i musulmani conquisteranno l’Europa stabilendo il loro califfato a Roma. Nel 2100, gli esseri umani crereanno un sole artificiale, illuminando il lato oscuro del pianeta, ed eliminando la notte per sempre. Nel 2066, l’America cercherà di recuperare l’Europa dai musulmani, con una sorta di “Climate Change” arma.

Il loro obiettivo sarà quello di riportare il cristianesimo in Europa. Durante l’anno 2130, gli esseri umani si sposteranno la loro civiltà nelle basi costruite sott’acqua, con l’aiuto degli alieni. Durante l’anno 3010, una grande cometa colpirà la luna. La terra sarà circondata da roccia e cenere. Entro l’anno 3797, l’intera Terra sarà distrutta. Ma la civiltà umana sarà avanzata abbastanza per diffondersi su altri sistemi stellari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *