Il Centro Italia torna a tremare
2 luglio 2017
È morto Paolo Villaggio, l’Italia piange Fantozzi
3 luglio 2017

Chi è Antonella Roccuzzo la ‘piccoletta’ che ha conquistato la Pulce

Si conoscono da quando erano bambini, si amano da prima – molto prima – che lui diventasse quella superstar internazionale del pallone che equivale a essere spaventosamente ricchi. Anche per questo Antonella Roccuzzo, 29 anni, diventata Lady Messi, è lontana dallo stereotipo della moglie del calciatore. Bella, ma non bellissima; social ma senza esagerare, di lei si sa poco e le uniche parole passate alla storia (del gossip) sono quelle pronunciate quando sulla stampa arrivò la voce che il suo Leo poteva averla tradita con la moglie di un compagno di squadra: “Son todas mentiras”, ovvero “sono tutte balle“

Antonella e Leo condividono molte cose: sono nati a Rosario e hanno origini italiane (come la maggior parte degli argentini): calabresi lei, marchigiane lui. Figlia di un imprenditore nel capo dei supermercati, anche con i tacchi la signora Messi non arriva ai 169 centimetri del marito. “La conosco da quando avevo 5 anni” ha raccontato la Pulce, “è la cugina del mio migliore amico Lucas Scaglia. L’ho vista crescere e lei altrettanto. Non ho mai avuto dubbi, è lei la donna della mia vita. E’ lei il mio talismano”.

Antonella è particolarmente conosciuta in patria come la sosia di Pocahontas, celebre protagonista del film Disney: bellezza delicata e viso angelico con un fascino tutto argentino. E’ ovviamente tra le wags più cercate sui social.

La si vede spesso al Camp Nou, dove segue tutte le partite del marito. La coppia sta ufficialmente insieme dal 2008 e ha due figli: Thiago e Mateo, 5 e 2 anni. La famiglia, tra le varie ville, ne possiede una proprio in Italia, sul lago di Como.

Messi molto impegnato nel sociale, nel 2007 ha dato vita alla Fundación Leo Messi, una fondazione che si occupa di garantire sostegno, soprattutto medico, ai bambini indigenti. L’11 marzo 2010 è stato nominato ambasciatore UNICEF.

Comments are closed.