Chelsea sotto attacco: Conte nei guai, clamorosa offerta cinese per Diego Costa!
1 gennaio 2017
L’anno che verrà, dall’insediamento di Trump a Star Wars VIII
1 gennaio 2017

BUFALA Rai: Bello Figo ospite al Festival di Sanremo per 50 mila euro ed è subito polemica per la televisione pubblica

bufala bello figo sanremo

Questo articolo pubblicato ieri 31 Dicembre 2016 su Libero Giornale:

Sanremo (IM) – Manca più di un mese all’inizio della kermesse della musica Italiana che già scoppiano le polemiche. Polemiche incentrate sugli ingaggi degli ospiti. Quest’anno non stiamo parlando di cifre impossibili, tutto sommato sono cifre “normali”, ma non è “normale” l’ospite invitato.

Si tratta di Bello Figo, artista di colore venuto alla ribalta recentemente per canzoni come “IO NO PAGA AFFITTO” o come “RENZI MI DA FIGA BIANCA” e altre molto propagandiste soprattutto in occasione dell’ultimo Referendum dove in un video musicale invitava a a votare “SI”.

La RAI, televisione pubblica, ha stanziato per questo “ospite” la cifra di 50 Mila Euro. Subito la polemica sia da parte dei cittadini che da parte del mondo politico. Afferma SALVINI: “Bisogna bloccare questo schifo, sono soldi pubblici” mentre Alessandra Mussolini dice “Lo ho già zittito durante una diretta TV, mi spiace che il denaro pubblico venga così sprecato”. Di tutt’altro parere esponenti politici come la Presidenta dello Camero Laura Boldrina che afferma “Trovo la polemica sterile e maschile, fino allo scorso anno si chiedevano compensi più bassi, questo è un compenso più basso! e adesso polemizzano? Ha diritto anche questo di cantare ed esprimere il suo satirico pensiero.”

La polemica, comunque non è destinata a finire qui.

Gli ospiti di Sanremo 2017 non sono ancora stati resi noti, ad eccezione di Tiziano Ferro che lo annuncia in un post sulla sua pagina Facebook:

Tutto il resto è fumo senza fuoco. Libero Giornale sa di poter fare leva sull’ingenuità di alcuni lettori che scambiano il nome per quello di Libero Quotidiano o del Giornale, e ancora meglio sa che sfruttare il topic di Bello Figo, in questi tempi, è un successo di condivisioni, like e share.

Bufala, dunque. Nessun riscontro sulle testate ufficiali.

Fonte

Comments are closed.