Non assume zucchero per un mese ecco cosa succede in modo inaspettato 
20 Marzo 2017
Meteo, maltempo di primavera: ecco cosa cambia da domani
20 Marzo 2017

Le bariste servono in bikini: il bar accusato di sfruttamento delle donne

Indossano mini slip e adesivi sui seni: sono le bariste del Bikini Bean Espresso. Il locale ha riscosso molto successo sui social media per il codice di abbigliamento previsto, ma un consigliere di Washington ha accusato la catena di sfruttamento del corpo femminile. 

I clienti vengono attirati da donne bellissime e seminude in un’attività che ha diverse filiali in giro per gli Stati Uniti. Sul web ha anche guadagnato cinque stelle per il servizio. L’imprenditore Carlie Jo difende il bar con orgoglio sostenendo che non è un passo indietro nell’affermare i diritti delle donne e la parità di genere, ma un mezzo per ribadire il potere femminile. Il modello di business ha successo sui social media e gli internauti non fanno altro che apprezzare le forme del personale. 

 

Comments are closed.