CALLEJON ATTACCA HIGUAIN: ”ERAVAMO AMICI MA…, I NAPOLETANI AMANO GLI ONESTI”
10 novembre 2016
IL CALENDARIO DELLE ”RAGAZZE DELLA PORTA ACCANTO” – LA SFIDA E’ INIZIATA
10 novembre 2016

VOGLIA DI CIOCCOLATA E CIBI FRITTI? IL TUO CORPO TI MANDA UN SEGNALE, ECCO COSA VUOL DIRE

Vi è mai capitato di essere colpiti dall’irrefrenabile voglia di cioccolata, di cibi dolci o di fritture? Se fino ad oggi avete sempre pensato che si trattasse delle conseguenze delle privazioni a cui ci si sottopone quando si segue una dieta, da oggi cambierete idea. Potrebbero essere dei segnali che il vostro corpo vi invia per farvi capire che mancano delle preziose sostanze nutritive, essenziali per sentirsi in buona salute. Ecco quali sono i consigli per “decodificare” le vostre voglie.

Cibi dolci – Quando si ha voglia di torte, biscotti, gelati o di qualsiasi alimento con delle elevate quantità di zuccheri, significa che mancano magnesio, cromo ed acqua. Per placare il desiderio, senza mettere a dura prova la propria linea, è necessario mangiare frutta in quantità. Banane, kiwi, mele o pere: tutto va bene per mantenere stabile il livello di zuccheri nel sangue.

Cioccolato – Capita a tutti di desiderare di mangiare un’intera scatola di cioccolata, ma non tutti sanno che la cosa è indice di una carenza di magnesio e di vitamina b. Per far tornare i valori del proprio corpo alla normalità, si può optare per delle barrette fondenti oppure per dei semplici semi di girasole.

Cibi salati – Il desiderio di cibi salati come patatine, popcorn e stuzzichini vari spesso indica una mancanza di fibre, elettroliti ed acqua. L’ideale è però lasciar perdere gli alimenti con elevate quantità di sale, che hanno ripercussioni irreversibili sul sistema cardiaco, ed optare invece per della verdura decisamente più salutare.

Pane – Nelle diete povere di carboidrati, può capitare di sentire la mancanza del pane. In casi come questi, significa che il proprio organismo risente della mancanza di fibre, energia e glucosio. Per evitare di mettere di nuovo su chili, si può sostituire il pane con della frutta secca.

Cibi fritti – Cosa c’è di meglio di un po’ di frittura per rendere gustoso un pasto? Ogni volta che si viene colpiti da una irrefrenabile voglia di cibi fritti, non bisogna cedere. Probabilmente è un sintomo del fatto che nel proprio corpo mancano grassi sani e calcio. Per rimediare, basta mangiare dell’avocado ed in un batter d’occhio ci si sentirà meglio.

distr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *