Parco dell’amore scoperto e sequestrato nell’area industriale: le tariffe“
21 maggio 2016
Questa sera la finale di Coppa Italia: ecco come giocheranno Milan e Juventus
21 maggio 2016

Medici di famiglia è rivoluzione totale ecco perché

Studi medici aperti h16, dalle 8 alle 24, e sette giorni su sette. Nelle ore notturne, invece, entra in campo il 118. Non solo: niente più file per pagare ticket e prenotare visite ai Centri unici di prenotazione (Cup): si potrà fare tutto direttamente nello studio medico.

Sono queste le principali novità contenute nell’Atto di indirizzo per il rinnovo della convenzione di medicina generale che il Comitato di settore Governo-Regioni.

Nelle ore notturne, quando le chiamate per medico si limitano in media ad una a due, ad assistere chi ne ha bisogno ci penserà il 118.

Una “staffetta che consente di avere più medici disponibili nell’arco della giornata, andando a coprire anche fasce orarie come quelle delle 8 alle 10 del mattino o del primo pomeriggio, dalle 14 alle 16, oggi meno coperte.

E che generano così intasamenti nei pronto soccorsi a discapito di chi ha una vera emergenza”, ha spiegato il segretario del sindacato dei medici di medicina generale Fimmg, Giacomo Milillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *