Ordinare la casa in 30 minuti? Ecco come fare senza fatica! INFOGRAFICA
27 ottobre 2017
Operazione “Halloween”, oltre 100mila prodotti illegali
30 ottobre 2017

Calorie pizza: scopri quella giusta per non ingrassare

Qual è la pizza che non fa ingrassare? E quella che non fa gonfiare la pancia? Esiste una risposta? Oppure dobbiamo rassegnarci a non mangiare la pizza? Sì, perché lo sappiamo, a parte qualche eccezione, tutte le dieta dimagranti vietano di mangiare la pizza.
Ma cerchiamo di capire bene le calorie di una pizza margherita o di una pizza vegetariana,ma anche le calorie della mozzarella, e quanto pesa una pizza… e facciamo finalmente chiarezza.

Quante calorie ha una pizza

Premessa, la pizza è un alimento molto versatile, ha mille combinazioni di ingredienti per la farcitura e persino la ricetta dell’impasto varia da pizzaiolo a pizzaiolo. Tutto questo rende molto difficile rispondere ad una domanda piuttosto semplice e comune: quante calorie ha una pizza? Ma prendendo dei parametri, qualche risposta possiamo darcela.

Secondo l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, 100 grammi di pizza margherita (pomodoro e mozzarella) forniscono in media 270 calorie.

La semplice pizza rossa (senza mozzarella, tipo marinara) ha invece 243 calorie. La pizza bianca (senza pomodoro e con più mozzarella), fornisce invece 302 calorie per etto. Mentre una pizza ai 4 formaggi, tra le pizze più caloriche, può arrivare a 350 calorie per 100 grammi.

Detto questo, è sufficiente l’aggiunta di un cucchiaio di olio di oliva o l’impiego di una mozzarella più ricca di grassi, tipo la mozzarella di bufala, per aumentare di oltre 100 calorie l’apporto complessivo della pizza.

Ad ogni modo, considerando che una pizza margherita media pesa circa 300 grammi, il suo apporto calorico medio è di 700 calorie. A questo valore andranno poi sommate le calorie derivanti dall’aggiunta dei vari ingredienti (verdure, salumi, pesce, uova).

La pizza con farina integrale è più dietetica?

Sostanzialmente contiene le stesse calorie della pizza fatta con farina bianca. È però diverso l’apporto di fibre, decisamente maggiore rispetto alla farina raffinata.

Quale pizza mangiare se si è a dieta?

Se si è a dieta, mangiare preferibilmente una pizza marinara oppure una focaccia con rucola e pomodorini: hanno poche calorie e soprattutto un ridotto apporto di grassi. Evitare quindi le pizze con la mozzarella che da sola può apportare 150 calorie in più. Ovvio, attenzione all’olio che spesso abbonda nelle pizze alla marinara o nelle focacce bianche!

Quale pizza mangiare per non sentire la pancia gonfia

Succede spessissimo: mangi la pizza e la pancia si gonfia all’istante. Colpa dell’impasto, poco lievitato. Per evitare questo effetto chiedi sempre una pizza ben cotta: più l’impasto sta in forno più la pizza sarà digeribile. Se disponibile, ordina una pizza lievitata con lievito madre, è naturale che fa crescere più lentamente la pasta che risulterà quindi più digeribile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *