“Non farò  come Tiziana Cantone”. Giovane padovana scopre suo video hard su WhatsApp e denuncia l’ex
25 febbraio 2017
Evra torna sul suo addio alla Juventus: “Ecco perchè ho lasciato i bianconeri”
25 febbraio 2017

Stadio Roma, il sindaco Raggi illustra il nuovo progetto: “Cubature dimezzate”

STADIO ROMA – Come sappiamo poco fa è stato raggiunto l’accordo tra i vertici della Roma e la giunta del sindaco della Capitale, Virginia Raggi, per la realizzazione del nuovo stadio giallorosso nella zona di Tor di Valle. Si tratta di un traguardo storico sia per la città che per il club capitolino del presidente James Pallotta. Intanto proprio il primo cittadino, attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook, ha spiegato nel dettaglio le linee giuda del nuovo progetto venuto fuori dall’accordo di questa sera in Campidoglio. Eccolo di seguito.


STADIO ROMA – la parte relativa al Business Park; abbiamo elevato gli standard di costruzione a classe A4, la più alta al mondo; mettiamo in sicurezza il quartiere di Decima che non sarà piu soggetto ad allagamenti; realizzeremo una stazione nuova per la ferrovia Roma-Lido. Abbiamo rivoluzionato il progetto dello stadio della Roma e lo abbiamo trasformato in una opportunità per Roma. Abbiamo sempre detto di essere favorevoli alla realizzazione dello stadio ma nel rispetto della legge e per il bene della nostra città. Ci siamo riusciti. Abbiamo evitato il progetto monstre ereditato dalla precedente amministrazione. A Tor di Valle nascerà uno stadio ma moderno, ecocompatibile, all’avanguardia dal punto di vista delle tecnologie ma soprattutto sarà un’opera che rispetterà molto di più l’ambiente e il territorio. E abbiamo previsto una convenzione con i costruttori: avranno priorità le opere di urbanizzazione utili alla città e ai romani, come la messa in sicurezza dell’area di Decima o il potenziamento della ferrovia Roma-Lido grazie a cui si accorceranno i tempi per andare e venire dal litorale di Ostia. Uno stadio fatto bene”.“Tre torri eliminate; cubature dimezzate, addirittura il 60% in meno per 

Comments are closed.