I 50 gadget che ci hanno cambiato la vita
14 Maggio 2016
Festa scudetto. La cerimonia inizierà al termine del match contro la Sampdoria i dettagli
14 Maggio 2016

Come seguire la tappa del giro d’Italia del Chianti da vicino ecco tutte le info

Indicazioni pratiche su come raggiungere la corsa rosa domenica 15 maggio al suo passaggio tra i comuni del Chianti.

Sono disponibili informazioni dettagliate relative alla circolazione stradale per la tappa a cronometro del Giro d’Italia che attraverserà alcuni tratti di Tavarnelle e Barberino e arriverà a Greve in Chianti dalle 12.35 alle 17.35.

Chi giunge da Siena in direzione Firenze troverà la Chiantigiana 222 chiusa al transito. Sarà possibile raggiungere Greve percorrendo l’Autopalio e imboccando l’uscita TavarneIle. Il percorso più agevole per arrivare a Greve è dalla località Fabbrica/Quattro strade da cui si potrà procedere o per Panzano in Chianti o lungo il Castello di Gabbiano.

Per chi arriva da Firenze occorre fermarsi e sostare all’altezza delle località Bolle-Passo dei Pecorai. I veicoli saranno parcheggiati lungo la strada di queste località. In ogni area di sosta ci saranno squadre di volontari che supporteranno i visitatori nelle manovre dei veicoli.

ll Comune ha messo a disposizione quattro navette per il trasporto a Greve, attive dalle 8 del mattino. Si ricorda che la chiusura delle strade, interessate dal Giro, è prevista dalle 7 alle 20, anche per consentire ai corridori di provare il tragitto a partire dalle 10.

“Abbiamo predisposto – spiega il sindaco grevigiano Paolo Sottani – parcheggi in aree alternative, tra cui Greti, lungo la 118 da Mercatale a Panzano e sulla strada comunale che da San Michele porta a Greve, non fruibili però in caso di maltempo”.

Chi giunge da Badia a Passignano potrà procedere a destra verso Panzano o proseguire dritto verso Montefioralle e parcheggiare lungo la strada dell’antico borgo.

Quanto ai residenti, le aree di Greve che rimangono all’interno dell’ultimo tratto del percorso sono chiuse al transito, nelle aree circostanti potrà invece circolare.

A San Casciano il Comune ha messo a disposizione un’area attrezzata per i camper nel Parco del Poggione.

Per quanto riguarda Tavarnelle e Barberino domenica 15 maggio saranno chiuse al transito dalle 9 alle 18 la Strada Provinciale 101, nel tratto da Madonna di Pietracupa a Castellina in Chianti, la Strada di Pietracupa e la Strada di Sicelle.

Per chi giunge da Firenze, occorre percorrere la Provinciale 101 fino a San Donato in Poggio all’incrocio con via Senese e parcheggiare nell’area di sosta del negozio Coop o nei dintorni. Sarà possibile seguire la gara dalle aree di sosta, allestite appositamente, nel piazzale antistante la pieve romanica di San Donato e dalla parte opposta, situandosi lungo un tratto della strada Provinciale.

Per chi giunge da Poggibonsi, percorrendo la strada della Paneretta in località Monsanto, è possibile arrivare fino all’intersezione con la Provinciale 101 e seguire la gara lungo la strada nei pressi dell’incrocio, avendo cura di parcheggiare l’auto un centinaio di metri prima.

Altra area da cui è possibile assistere al passaggio è la Strada di Cortine in prossimità della Provinciale 101. Anche in questo caso si consiglia di sostare lungo la strada prima dell’incrocio.

Fonte: gazzettinodelchianti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *