Real Madrid, ansia per Cristiano Ronaldo, oggi niente allenamento: in dubbio per il Napoli?
14 febbraio 2017
Ottavi Champions League: ecco la gara visibile in chiaro
14 febbraio 2017

Napoli, niente maxi schermo per la sfida contro il Real: l’assessore Borriello spiega il motivo

Napoli, niente maxi schermo contro il Real – Ormai ci siamo, il momento che tutti i tifosi del Napoli stanno aspettando da due mesi sta per arrivare: ovviamente stiamo parlando della super sfida contro il Real Madrid negli ottavi di Champions League, che mercoledì sera vivrà il suo primo atto allo stadio Bernabeu. Come sappiamo sono più di 10.000 i supporter azzurri giunti nella Capitale spagnola per seguire la loro squadra del cuore, ma per quelli che sono rimasti a Napoli non arrivano delle buone notizie. Infatti dopo domani non ci sarà nessun maxi schermo per le vie della città sintonizzato sulla partita degli uomini di Sarri, come confermato da Ciro Borriello, assessore allo sport del comune di Napoli.

LaPresse/Gerardo Cafaro
LaPresse/Gerardo Cafaro

Napoli, niente maxi schermo contro il Real – Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss’: Il maxischermo per Real-Napoli non ci sarà, quantomeno sicuramente non organizzato da noi. Non abbiamo trovato una sinergia con degli sponsor, ma gli ostacoli maggiori della faccenda sono legati al fatto che l’evento è trasmesso a pagamento. Pare che servi addirittura una licenza internazionale emessa dalla UEFA Champions League – ha spiegato Borriello – per riprodurre in pubblico una partita della competizione. Stavamo programmando di posizionarlo all’Arena Flegrea. La buona volontà dei napoletani e delle istituzioni c’è, ma tutto si ferma davanti a queste interminabili procedure riguardo la riproduzione pubblica di una partita venduta privatamente”. 

Comments are closed.