Vince la Brexit al referendum, Gran Bretagna fuori dall’Ue. Berlino: “Brutto giorno per l’Europa”
24 giugno 2016
Brexit e i suoi scenari: come può cambiare la Premier League
24 giugno 2016

Morte 79 persone, in India, a causa dei fulmini

Sembrava un film con effetti speciali, durante le piogge monsoniche i fulmini che si sono abbattuti ieri sull’India erano davvero “apocalittici”.

Almeno 79 persone sono state uccise negli stati indiani di Bihar, Jharkhand e Madhya Pradesh che stava lavorando in aziende agricole durante le piogge torrenziali che hanno coinvolto questi tre Stati del’India.

I monsoni sono venti ciclici caldi che colpiscono, ogni anno, l’Oceano Indiano portando venti forti, abbondanti precipitazioni, tifoni e cicloni tropicali piuttosto violenti.

L’80% della precipitazioni annuali in India avviene durante la stagione dei monsoni, che va da giugno a settembre.

I fulmini sono un evento che durante le piogge monsoniche è molto comune in India anche se quello di ieri è andato oltre misura.

Comunque i climatologi avevano allertato che i fulmini sarebbero stati in aumento.

Secondo il National Crime Records Bureau, almeno 2.000 persone all’anno, dal 2005, sono morte a causa dei fulmini in India

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *