6 ingredienti naturali per alleviare il mal di gola
13 novembre 2017
Storia del venerdì 17 e perché si dice porti sfortuna
16 novembre 2017

Niente più bollette ogni 28 giorni, arriva lo stop del Senato

Il Senato ha ufficialmente approvato la proposta del Pd di bloccare l’invio delle bollette ogni 28 giorni nel campo delle “imprese telefoniche, televisive e di comunicazione elettronica”. Finalmente una buona notizia per tutti gli utenti.

Quello della fatturazione ogni 28 giorni era diventata un’abitudine seguita da gran parte degli operatori italiani. Con questo “stratagemma” che sostituiva i canonici 30 giorni, gli operatori fatturavano in pratica una mensilità in più ogni anno, per un costo superiore a carico dell’utente pari all’8.6%.

Tutti gli operatori hanno 120 giorni di tempo per adeguarsi e ritornare alla fatturazione ogni 30 giorni. In caso di ritardo, è previsto un indennizzo di 50 euro per ogni cliente, più 1 euro ogni giorno di ritardo successivo al centoventesimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *