Pericolo ISIS in italia
Pericolo ISIS in italia , un iracheno è stato fermato dalla Digos nella città di Sorrento
23 marzo 2016
Nutella: ritirati due lotti di crema alla nocciole
23 marzo 2016

Firenze: nonna e nipotina ritrovate nel burrone, è morta la piccola Sofia

Firenze, 22 marzo 2016 – Non ce l’ha fatta la piccola Sofia. E’ morta a soli 18 mesi. La tragedia è iniziata sabato pomeriggio quando è stato lanciato l’allarme a Reggello: la piccola e la nonna erano sparite da casa. Il ritrovamento domenica scorsa aveva aperto uno spiraglio, la piccola era stata rianimata grazie all’intervento dei soccorritori e all’ausilio dei macchinari.

La fragile vita della bimba era appesa a un filo, troppo lunga l’esposizione al freddo, lo stato di ipotermia è stato fin da subito giudicato gravissimo. Intorno alle 15 i sanitari dell’ospedale Meyer hanno avviato l’accertamento di morte cerebrale che si è concluso stasera.

La piccola era insieme alla nonna sabato quando la donna, 63 anni, si era persa nei boschi di Reggello, in provincia di Firenze, dopo essere uscita per una passeggiata portando con sè con la nipotina in carrozzina.

Entrambe sono state recuperate vive dai soccorritori. Ieri i medici avevano sottoposto la piccola a un delicato intervento chirurgico all’addome: le sue condizioni erano considerate dai sanitari “gravissime”.

L’inviato di ‘Pomeriggio Cinque’, trasmissione condotta da Barbara D’Urso, ha rivelato che i genitori avrebbero intenzione di donare gli organi della piccola.

 

fonte: lanazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *