Milan, il punto più basso con Berlusconi. Brocchi quasi in lacrime
2 maggio 2016
Kim Kardashian nuda
Kim Kardashian nuda su Instagram: like senza fine
2 maggio 2016

” Expo Milano riapre”, concerto e riaccensione dellʼAlbero della Vita

Il sito è in fase di smantellamento in attesa del nuovo polo deciso dal governo. Nel frattempo i milanesi potranno accedere ad una parte dellʼarea dove saranno organizzati eventi
Expo, l’Albero della vita torna… alla vita

All’evento hanno assistito oggi, tra gli altri, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, con gli assessori Francesca Brianza (Post Expo) e Fabrizio Sala (vicepresidente e assessore con delega anche a Expo 2015); il presidente e l’ad di Arexpo, rispettivamente Giovanni Azzone e Giuseppe Bonomi; il sovrintendente del Teatro alla Scala, Alexander Pereira; il prefetto Alessandro Marangoni; l’ex commissario unico di Expo e candidato a Palazzo Marino per il centrosinistra, Beppe Sala.
Il sito Expo attualmente è in fase di smantellamento: sull’area verrà realizzata, secondo il progetto del governo, una cittadella della ricerca, Human Technopole. In attesa di realizzare questo progetto il sito, a partire da maggio, verrà aperto con eventi e concerti in quella che il governatore lombardo definisce la fase del “fast post”.
Gaffe su Sala, non era stato invitato – “Beppe Sala ‘dimenticato’ dalla Regione per stasera? Io ho detto di invitare tutti quelli che hanno collaborato con noi per Expo. Qualcuno in Regione si è dimenticato che Beppe Sala ha collaborato con noi per Expo. Ho rimediato io, simpaticamente, l’ho chiamato, mi sono scusato a nome della burocrazia. Non c’è nessun problema”. Lo ha detto il governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine della cerimonia di riapertura di Expo. “Questa è una grande festa – ha aggiunto – non è una cosa limitata alla Regione, è una grande festa per la riapertura del sito. Voglio che sia questo. È una grande festa che riapre i battenti di quest’area a favore dei cittadini, per renderla viva e per cominciare da qui a costruire il futuro”.
Fonte tgcom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *